News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryArti, mercati e patrimoni della culturaItem categoryComunicazione, relazioni pubbliche e pubblicitàItem categoryRicerca
March 3, 2017

Baudrillard e la teoria dei media

Il sociologo francese Jean Baudrillard* ha esercitato una notevole influenza sulla cultura del Novecento, trovandosi spesso al centro di polemiche per l’originalità e la diversità delle sue posizioni. Ha analizzato inoltre in modo innovativo e profondo numerosi oggetti fondamentali nella cultura di massa, talvolta anche ritornando su di essi in differenti momenti storici, come è successo ad esempio per la televisione, Disneyland o Andy Warhol.

Il convegno dal titolo Jean Baudrillard e la teoria dei media, che si terrà presso l’Università IULM il 6 marzo 2017, in Aula Seminari, intende ricordarlo a dieci anni dalla scomparsa e ha principalmente l'obiettivo di mettere a fuoco la notevole influenza che tale autore ha esercitato sull’interpretazione del mondo dei media e della comunicazione. Il convegno vedrà la presenza di molti dei maggiori studiosi italiani dei media ed è stato organizzato dall’università IULM con la direzione scientifica di Vanni Codeluppi, professore ordinario di Sociologia dei media dell’Università IULM e curatore di una raccolta di testi di Baudrillard in uscita in questi giorni: Pornografia del terrorismo (Franco Angeli).

Il convegno avrà inizio alle ore 9.30 e sarà aperto dal professor Gianni Canova, Preside della Facoltà di Comunicazione, Relazioni pubbliche e Pubblicità dell’Università IULM. Si concluderà alle ore 16.00 con una tavola rotonda coordinata dal professor Mauro Ceruti, professore dell'Università IULM, che vedrà la presenza di Alberto Abruzzese (professore emerito dell’Università IULM), Giovanni Boccia Artieri (Università di Urbino “Carlo Bo”), Fulvio Carmagnola (Università Milano-Bicocca), Vanni Codeluppi (Università IULM) e Roberta Paltrinieri (Università di Bologna).

Clicca qui per scaricare il programma del convegno.

La partecipazione al convegno, per i ricercatori il cui abstract è stato selezionato in precedenza, è a pagamento (30 euro). Clicca qui per effettuare il pagamento online. 

*Jean Baudrillard (1929-2007) è stato uno dei più importanti intellettuali europei degli ultimi decenni. Ha insegnato sociologia all’Università di Parigi X Nanterre e in quella di Parigi IX Dauphine. Ha collaborato con diverse testate, tra cui «Le Monde», «Libération» e «La Repubblica». Tra i suoi testi tradotti in italiano ricordiamo: Il sistema degli oggetti (1968; 1972), Per una critica della economia politica del segno (1974), La società dei consumi (1976), Lo scambio simbolico e la morte (1979), Della seduzione (1980), Le strategie fatali (1984), L’America (1987), Il delitto perfetto (1996), Lo spirito del terrorismo (2002), Il Patto di lucidità o l’intelligenza del Male (2006).

Condividi:Share facebookShare twitterShare delicious