News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryInformazioneItem categoryPrima Pagina
February 25, 2017

L'Italia tra cronaca e storia

Giovedì 2 marzo in Sala dei 146 (Iulm 6), dalle ore 12 alle 13.30, la Facoltà di Arti, turismo e mercati ha organizzato il seminario L’Italia della Repubblica tra cronaca e storia. Marco Damilano, vicedirettore de “l’Espresso”, giornalista esperto di cronaca politica e storia contemporanea, rifletterà intorno ad alcuni snodi critici dell’Italia repubblicana. A stimolarlo, in veste di discussant, sarà presente Guido Formigoni, docente di Storia contemporanea presso l’Università IULM. 

L’obiettivo è quello di mettere a confronto alcuni eventi e la loro narrazione mediatica attraverso la lettura incrociata della stampa del tempo e delle successive metabolizzazioni e ricostruzioni storiche, lungo il fluire del rapporto tra fonti e studiosi. In particolare, si sono scelti tre turning-point dell’Italia contemporanea. Il primo riguarda il voto del 2 giugno del 1946 (per i membri dell’Assemblea costituente e il referendum monarchia-repubblica), le prime elezioni a suffragio universale maschile e femminile, alle porte della fase ricostruttiva post-bellica. Il secondo snodo riguarda il 1978, l’anno del sequestro e dell’omicidio di Aldo Moro, al culmine degli anni di piombo e della strategia della tensione, che chiuse in modo traumatico una stagione repubblicana. Infine, il passaggio 1993-1994, nella stagione di ridefinizione del sistema politico-partitico alla fine della lunga guerra fredda.   

L’incontro sarà preceduto dal saluto del Rettore, Professor Mario Negri, e da un’introduzione del Preside della Facoltà di Arti, turismo e mercati, Vincenzo Trione.  

Clicca qui per scaricare la locandina.

Condividi:Share facebookShare twitterShare delicious