News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryCulturaItem categoryPrima Pagina
November 5, 2018

Every Body Talks

Dal 3 all’11 novembre gli spazi di archeologia industriale del Padiglione 9B del Mattatoio di Roma si popolano delle forme espressive di Every Body Talks, a cura delle studentesse e degli studenti della VIII edizione del Master in Management delle Risorse Artistiche e Culturali (MaRAC), promosso dalla Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale e dalla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.

Il percorso espositivo esplora il ruolo del corpo come immediato strumento di comunicazione, attraverso il quale uomini e donne esprimono la propria personalità e segnalano in modo esplicito scelte individuali o l’adesione a specifici modelli culturali. In un’epoca in cui la comunicazione visiva ha acquisito un ruolo preponderante, l’aspetto esteriore diviene terreno privilegiato per la ricerca di una propria identità e, allo stesso tempo, punto di partenza per riflettere, in una prospettiva relazionale e multiculturale, su concetti chiave quali fragilità, trasformazione, marginalità, appartenenza, omologazione. Artisti di primo piano nel panorama internazionale – quali Liu Bolin, Spencer Tunick e Jonathan Yeo – si alternano ad altri autori tra i più impegnati nella ricerca artistica sul corpo – i francesi Pierre David e Martial Cherrier, il nigeriano Lakin Ogunbanwo, l’iraniana Shadi Ghadirian, il lituano Tadao Cern, la statunitense Erin Zerbe e gli italiani Francesco Biccheri, Cristina Coral e Micaela Lattanzio – dando vita a un percorso denso di connessioni e corrispondenze, teso ad arricchire la consapevolezza delle molteplici funzioni di significato che il corpo assume nel mondo contemporaneo, tra costrizioni socio-culturali e libertà individuali. every body talks è la settima mostra organizzata negli anni – su impulso del Prof. Avv. Emmanuele F. M.

Emanuele, Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale – dagli studenti del Master MaRAC, un percorso formativo di consolidato valore che, sotto la direzione scientifica del Prof. Giovanni Puglisi, è giunto quest’anno alla sua VIII edizione, grazie anche all'impegno didattico e culturale dell'Università IULM.

Realizzata con il patrocinio dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia, la mostra si svolge dal 3 all’11 novembre 2018 presso il Padiglione 9B del Mattatoio Testaccio. L’ingresso è gratuito.

Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin