News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryEventi
March 10, 2016

Creative IULM Gala

Film, corti, spot, docu, libri, romanzi, teatro, start up, mostre e laboratori. Le eccellenze IULM fanno festa. Mercoledì 16 marzo, alle 20.30, nella cornice dell’Auditorium di IULM Open Space (IULM 6), si svolgerà il Creative IULM Gala, la “notte degli Oscar” firmata IULM e a calcare la passerella ci saranno studenti e laureati dell’Ateneo, alcuni già promesse della cinematografia, altri protagonisti di esperienze di rilievo nel mondo delle professioni.

Un programma intenso e ricco grazie al quale l’Università IULM apre il suo scrigno di gioielli, valorizzando i suoi progetti d’eccellenza e i giovani talenti che coltiva. Apriranno la serata i cortometraggi realizzati da studenti ed ex studenti IULM che hanno partecipato e vinto numerosi concorsi nazionali. Verranno proiettati, tra gli altri, Lasciati guidare di Giuseppe Greco, Emanuele Licitra, Niccolò Piccione e Michele Stanca, 2° classificato al concorso 4 ruote BMW; Matera di Fabio Patrassi, che si è aggiudicato il primo premio della giuria popolare al concorso Italy in a frame in collaborazione con La Triennale di Milano; Make a Change di Giulia Massari vincitrice del concorso pubblicitario Make a Change. Seguirà la presentazione di Matera futuro remoto, documentario realizzato in collaborazione con la Fondazione Matera 2019 e i 15 allievi del Master in giornalismo IULM.

A seguire, il Professor Gianni Canova presenterà nuovi progetti istituzionali tra i quali Mostri 2.0, un progetto che intende catturare la “mostruosità” dell’uomo moderno nell’era di Internet e dei social media. L’intenzione del progetto sarà quella di realizzare dei cortometraggi che verranno poi presentati nell’edizione del Busto Arsizio Film Festival del prossimo anno.

Verranno poi presentati i numerosi progetti e i molteplici laboratori che arricchiscono l’offerta didattica dell’Università, come il Laboratorio Behavior and Brain Lab Centro di ricerca di neuromarketing, coordinato dal Professor Vincenzo Russo; il Laboratorio sui Mestieri del Teatro della Professoressa Valentina Garavaglia; i progetti di Web Tg IULM e Radio IULM, veri e propri laboratori didattici/sperimentali dei nuovi format e linguaggi cross mediali e il progetto editoriale Giovani Scrittori IULM che mette in gioco il talento di studenti e laureati dell'Università, pubblicando i racconti migliori.

Il Professor Vincenzo Trione e Matteo Bittanti alzeranno il sipario sulla mostra Game/video Art - A Survey, che verrà inaugurata in IULM il 2 aprile in occasione della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano e che renderà l’Università IULM e Milano capitali assolute del game design.

A chiudere la serata, Maurizio Nichetti presenterà i lavori degli studenti del Laboratorio di Regia, anticipati dai cortometraggi Ignorance e I mestieri del vivere- Il maestro d’ascia, realizzati da Andrea Lorenzin, giovanissimo filmaker e studente IULM in Televisione, cinema e new media, vincitore di numerosi premi tra cui  il COFFI - CortOglobo Film Festival Italia.

Clicca qui per vedere il programma della serata, mentre a questo link puoi scaricare la locandina.

Condividi:Share facebookShare twitterShare delicious