News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryCultura
February 13, 2018

Cinteressa

Un progetto che si articola in un ciclo di quattro proiezioni seguite da un dibattito condotto dagli studenti, con la presenza del regista, ma anche un’opportunità di incontro e confronto aperta ai giovani e a tutta la città. Si tratta di Cinteressa – Un Cinema da Fuori Classe, la prima edizione di un cineforum interamente organizzato dai ragazzi.

33 studenti del Corso di laurea magistrale in Televisione, cinema e new media della Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM e 15 ragazzi del Collegio San Carlo, nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro, si cimenteranno in prima persona in tutte le fasi del lavoro: dalla comunicazione visiva agli aspetti organizzativi, dalla scelta del nome del progetto alle interviste ai protagonisti dei film selezionati.

Attraverso Cinteressa, i ragazzi avranno la possibilità di approfondire e mettere alla prova la propria passione per il cinema, dando vita a un cineforum pensato per stimolare la curiosità dei più giovani. 

“Si tratta di un progetto innovativo e importante che, da un lato incoraggia il dialogo tra studenti liceali e universitari stimolandone opportunità di apprendimento reciproche; dall’altro, rappresenta un’occasione unica di apertura con la nostra città, che per quattro serate potrà contare su dibattiti, scambi di opinioni, riflessioni sul cinema e sulle sue emozioni”, ha commentato Don Alberto Torriani, Rettore del Collegio San Carlo.

E il Prof. Gianni Canova, Ordinario di Storia del cinema e Pro-Rettore vicario dell’Università IULM, aggiunge: “Innovare, ibridare, sperimentare: queste sono le parole d’ordine che guidano la nostra azione formativa. Il sapere deve tradursi in saper fare. Con questa iniziativa spingiamo i nostri giovani a uscire, a costruire un evento rivolto alla città, a rendersi responsabili del successo dell’iniziativa. Non solo: mescoliamo ragazzi di età ed esperienze diverse, e cerchiamo di aiutarli a far conoscere e amare il cinema italiano. Vogliamo che sappiano ‘portare il fuoco’ del cinema ai loro coetanei, alle famiglie, agli amici, alla città, con l’aiuto dei registi e dei cineasti che hanno accettato di partecipare a questa iniziativa”.

La serata di apertura di Cinteressa è prevista per giovedì 22 febbraio, con la proiezione del film I nostri ragazzi, di Ivano de Matteo, con Luigi Lo Cascio, Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Gassmann. Seguiranno Nirvana, del Premio Oscar Gabriele Salvatores, giovedì 8 marzo; Mine degli allora esordienti Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, giovedì 15 marzo, e infine Il vegetale, di Gennaro Nunziante, recentemente uscito nelle sale, giovedì 12 aprile.

Tutte le proiezioni avranno luogo presso il CineTeatro San Carlo (via Enrico Morozzo della Rocca 12) alle ore 20 e saranno aperte al pubblico con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. La prenotazione è obbligatoria all’indirizzo prenotaeventi@collegiosancarlo.it

Condividi:Share facebookShare twitterShare Linkedin