News
Le notizie, i convegni, i seminari, le mostre, gli incontri. Un importante valore aggiunto alla formazione accademica.
Item categoryPrima PaginaItem categoryUniversità
September 28, 2017

A IULM il Key Award 2017

Imparare il futuro, la campagna istituzionale dell’Università IULM ideata dall’agenzia La Fabbrica in collaborazione con il team interno IULM Communication, ha vinto il 14° Press, Outdoor & Promotion Key Award. La kermesse organizzata da Media Key Event che premia le eccellenze creative della comunicazione, è stata ospitata ieri nella cornice dell’Auditorium dello IULM Open Space.

Ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento della giuria, nella categoria Arredo Urbano Aereoporti e Metropolitane, è stato il soggetto “Dal 35MM al 5K” dedicato all’area del cinema, della televisione e dei new media. La campagna, realizzata con studenti IULM nel ruolo di testimonial, esprime il futuro di imparare con una visualizzazione che sottolinea la relazione della persona con il mondo esterno, anticipando le tendenze di un universo professionale in continua evoluzione.

“A dimostrazione che IULM favorisce da sempre il coinvolgimento dei propri talenti –  dichiara il Professor Gianni Canova, Pro-Rettore con delega alla Comunicazione, eventi e rapporti con le istituzioni culturali – Imparare il futuro non racchiude solo la campagna istituzionale, ma rappresenta una vera e propria sfida che IULM ha lanciato a sé stessa e ai suoi studenti: un concetto che esprime una visione dinamica del sapere, coerente con la velocità caratteristica dei nostri tempi. Oggi l'Università non si può accontentare di trasmettere sapere;  deve insegnare a gestire il cambiamento. Il metodo dell’Università  IULM unisce la teoria alla pratica, il sapere al saper fare, favorendo un apprendimento evolutivo”.

Forte del successo ottenuto, nel 2018 IULM rilancerà la campagna “Imparare il Futuro” puntando ancora più forte sui propri giovani talenti, chiamati a partecipare non più esclusivamente come ambasciatori dell’Università ma anche nel ruolo di creativi. A breve verrà lanciata una call in cui si chiederà agli studenti di proporsi non solo come nuovi volti della campagna, ma di proporre  anche i temi dei nuovi copy e le suggestioni iconografiche che l’agenzia elaborerà per i visual dei nuovi soggetti, iniziando così a cimentarsi con una delle professioni che potrebbero intraprendere nel prossimo futuro.

 

Condividi:Share facebookShare twitterShare delicious