Sainaghi, Ruggero


Formazione

  1. 23 ottobre 1995: laurea in Economia Aziendale presso l'Università Commerciale L. Bocconi, conseguita con voti 110/110 e lode con una tesi dal titolo “Il modello di sviluppo di una stazione turistica a prevalente vocazione invernale: il caso A.P.T. Livigno”, relatore Prof. Mario Molteni.
  2. Dal 01 settembre 1999: vincitore di una borsa di ricerca biennale presso l’università IULM di Milano.
  3. Dal 29 ottobre 2001: professore a contratto presso l’università IULM di Milano.
  4. Dal 01 novembre 2001: vincitore di un assegno di ricerca triennale (scadenza 31/10/2004) presso l’Università Commerciale L. Bocconi di Milano.
  5. 31 marzo 2003: Ph.D. conseguito presso l’Università Hochschule di St. Gallen (HSG), titolo della tesi: “Destination Management: A Process Based View”, referente Prof. T. Bieger, co-referente Prof. G. von Krogh.
  6. Dal 01 febbraio ’05: vincitore del concorso per ricercatori universitari presso l’Università IULM di Milano.
  7. Dal 01 giugno ’06: conseguita idoneità di seconda fascia come professore associato.
  8. Dal 1° novembre 2010: docente di ruolo di seconda fascia presso l’Università IULM di Milano.

Attività didattica

Corsi universitari di primo livello

  1. Destination Management: titolare del primo modulo del corso (2,5 cfu) (dalla prima edizione, anno accademico 2005-2006). Dall’anno accademico 2008-2009 titolare dell’intero corso (5,0 cfu), diventato di 6,0 cfu con l’anno accademico 2010-2011.
  2. Business plan per le imprese turistiche: titolare del corso (6,0 cfu) dall’anno accademico 2010-2011.
  3. Economia delle Aziende Turistiche: esercitatore dall’anno accademico 2000-2001, all’anno 2007-2008 (7,5 cfu).
  4. Strategia e performance: corso opzionale del biennio specialistico in Consumi e distribuzione, esercitatore dall’anno accademico 2007-2008 (6,0 cfu).
  5. Economia Aziendale, facoltà Interpretariato: esercitatore dall’anno accademico 2005-2006. Titolare del corso durante l’anno accademico 2007-2008, ultimo anno di impegno su tale corso (5,0 cfu).
  6. Economia Aziendale, Relazioni Pubbliche e Pubblicità: esercitatore dall’anno accademico 1999-2000 all’anno 2009-2010 (9,0 cfu).

Corsi universitari di secondo livello – Laurea Magistrale in Promozione, turismo, cultura e territorio

  1. Analisi di bilancio e controllo di gestione: titolare del corso (6,0 cfu) dall’anno accademico 2008-2009 all’anno 2010-2011 (ultimo anno di operatività della laurea magistrale, indirizzo in management, per i corsi del primo anno).
  2. Business Plan delle imprese turistiche: titolare del corso (6,0 cfu) dall’anno accademico 2009-2010 all’anno 2011-2012 (ultimo anno di operatività della laurea magistrale per i corsi del secondo anno).
  3. La gestione delle destinazioni turistiche: titolare del modulo “i modelli di governance e i processi di destinazione” (3,0 cfu) dall’anno accademico 2009-2010 all’anno 2010-2011 (ultimo anno di operatività della laurea magistrale per i corsi del secondo anno, indirizzo culturale).

Master universitari

  1. Master in Tourism Management (MTM): membro della faculty e titolare, fin dalla prima edizione (2004-2005) del corso di accounting (36 ore) e di business planning (24 ore). A partire dalla IV edizione (2007-2008) è stato svolto in lingua inglese il corso di “Advanced management accounting and control” (36 ore) e di “Business planning” (24 ore). Per l’edizione 2008-2009 è stata assunta anche la responsabilità del corso di “Corporate Finance” (24 ore). Questi impegni sono stati confermati nelle edizioni successive.
  2. Master Mundis: membro della faculty e responsabile dell’insegnamento del modulo di bilancio e controllo di gestione, dall’anno accademico 2009-2010.

Scuola di Comunicazione della Fondazione IULM

  1. Corso incoming per l’Italia: all’interno di tale corso – rivolto a imprenditori e manager delle imprese del turismo – è stato sviluppato il modulo di business planning sia nella prima (2006-2007, 24 ore), sia della seconda edizione (2007-2008, 28 ore).

Principali aree di interesse scientifico

I campi di ricerca scientifica coltivati possono essere ricondotti ai seguenti filoni:

  1. Aggregati aziendali (distretti e destinazioni turistiche):
  2. Strategia a livello sovraordinato (meta-management).
  3. Scelte di governance.
  4. Misurazione delle performance.
  5. Imprese:
  6. Strategia d’impresa e strategia sovraordinata (destination management).
  7. Strategie competitive.
  8. Misurazione delle performance aziendali.

1. Strategia a livello sovraordinato (meta-management)

  • 1997: attività di ricerca condotta presso l’Università Commerciale L. Bocconi, dal titolo: Il metamanagement delle destinazioni alpine. Coordinatore scientifico Prof. M. Molteni.
  • 1998-1999: attività di ricerca condotta presso l’Istituto di Strategia ed Economia Aziendale dell’Università Commerciale L. Bocconi, dal titolo: Euro e distretti industriali, ricerca coordinata dal Prof. G. Brunetti.
  • 1998-2002: attività di ricerca condotta presso l’Università Hochschule di San Gallo, incentrata sulle problematiche di governo dei distretti turistici.
  • 2000-2001: attività di ricerca condotta presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Commerciale L. Bocconi, dal titolo: Studio di prefattibilità del traforo ferroviario Livigno-Engadina. Coordinatori scientifici: Prof. L. Senn e Prof. F. Visconti.
  • 2001-2002: attività di ricerca condotta presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Commerciale L. Bocconi, dal titolo: Sviluppo di trasporti alternativi alla gomma in Alta Valtellina. Coordinatore scientifico Prof. F. Visconti.
  • 2003-2005: attività di ricerca personale condotta presso l’Università IULM dal titolo: destination management delle destinazioni turistiche.
  • 2004-2006: attività di ricerca condotta presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Commerciale L. Bocconi, dal titolo: Strategie di network e vantaggio competitivo nel settore turistico, ricerca coordinata dalla Prof. M. De Carlo.
  • 2006-2008: ricerca MIUR dal titolo “Il metamanagement delle destinazioni culturali” responsabili del modello A Proff. De Carlo M., Dubini P., Parolini C.
  • 2007-2008: attività di ricerca svolta per conto della Fondazione IULM e finalizzata a identificare: i) un piano di business per la costituzione di un’agenzia per lo sviluppo turistico della provincia Monza e Brianza; ii) gli attrattori su cui costruire un’immagine turistica e culturale per il territorio brianteo. Responsabile scientifico e coordinatore: Prof. Sainaghi.
  • 2008-2010: attività di ricerca condotta presso l’Università IULM dal titolo: “Competitività della destinazione Milano: indicatori per un confronto nazionale e internazionale”, finanziato dalla Camera di Commercio di Milano.

2. Aggregati aziendali: scelte di governance

  • 2009-2010: ricerca personale condotta presso l’Università IULM in collaborazione con la Prof. De Carlo e con la Dott.ssa d’Angella, tesa a razionalizzare i modelli di sviluppo delle destinazioni turistiche.
  • 2009-2011: ricerca personale condotta presso l’Università IULM e tesa ad analizzare le strutture di governance nei processi di sviluppo di nuovi prodotti nelle destinazioni turistiche.

3. Aggregati aziendali: misurazione delle performance

  • 2003-2005: attività di ricerca personale condotta presso l’Università IULM dal titolo: destination management delle destinazioni turistiche.
  • 2005-2010: attività di ricerca personale condotta presso l’Università IULM di Milano dal titolo: La misurazione delle performance delle destinazioni turistiche.
  • 2010-2011: attività di ricerca personale condotta presso l’Università IULM di Milano e tesa a valutare la spesa media dei turisti. Infatti, i sistemi di misurazione delle performance delle destinazioni sono spesso incentrati esclusivamente su misure competitive relative al movimento turistico (arrivi, presenze, permanenza media) ignorando il valore economico di tali flussi.
  • 2011: attività di ricerca personale condotta presso l’Università IULM di Milano e tesa a valutare le dimensioni e gli indicatori da integrare in un osservatorio turistico.

4. Strategia d’impresa e strategie sovraordinate

  • 2004-2005: ricerca personale condotta presso l’Università IULM in collaborazione con la Dott.ssa d’Angella tesa ad esplorare i legami tra le strutture di governance delle destinazioni turistiche e i processi di innovazione e cooperazione messi in atto delle imprese locali.
  • 2006-2007: attività di ricerca condotta presso l’Università Commerciale L. Bocconi, centro di ricerca ASK, dal titolo: Linee guida per la stesura del piano turistico provinciale, attività di ricerca condotta insieme alla Prof.ssa C. Parolini. La ricerca ha permesso di formulare alcune ipotesi relative al tema tra il posizionamento strategico delle destinazioni alpine e le performance economico-finanziarie delle imprese esercenti a fune.
  • 2004-2008: attività di ricerca personale condotta presso l’Università IULM dal titolo: strategie di impresa e destination management. Un primo filone di ricerca si è focalizzato sulle specificità delle imprese operanti all’interno di destinazioni montane. Un secondo filone di ricerca ha invece sviluppato il tema dei rapporti tra strategia sovraordinata e strategia d’impresa con particolare focalizzazione sulle urban destination.
  • 2006-2008: attività di ricerca personale condotta presso l’Università IULM dal titolo: driver competitivi delle destinazioni alpine.
  • 20010-2011: attività di ricerca personale condotta presso l’Università IULM in collaborazione con l’Università Bocconi dal titolo: network position and firm performance.

5. Strategie competitive

  • 1997: attività di ricerca condotta presso l’Istituto di Strategia ed Economia Aziendale dell’Università Commerciale L. Bocconi, dal titolo: I processi di privatizzazione in Italia, ricerca coordinata dal Prof. V. Coda.
  • 1998: attività di ricerca condotta presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Commerciale L. Bocconi, dal titolo: L’imprenditore dell’anno, ricerca coordinata dal Prof. G. Corbetta in collaborazione con Ernst Young.
  • 1999-2000: attività di ricerca condotta presso L’Università della Svizzera Italiana, tesa a identificare i processi gestionali del Comune di Lugano, ricerca coordinata dal Prof. V. Coda.
  • 1999-2002: attività di ricerca condotta presso l’Università Commerciale L. Bocconi, dal titolo: Strategie competitive e governo economico-finanziario delle imprese turistiche, attività di ricerca personale coordinata dal Prof. G. Invernizzi.
  • 2006-2007: attività di ricerca personale condotta presso l’Università IULM dal titolo: strategie competitive nel comparto funiviario.
  • 2007-2008: attività di ricerca svolta per conto della Fondazione IULM dal titolo “Osservatorio sulla competitività di Milano nel settore turistico: le performance del comparto alberghiero”. All’interno di tale ricerca si è curata l’analisi economico-finanziaria di un campione di imprese alberghiere (121 strutture).
  • 2008: attività di ricerca svolta per conto della Fondazione IULM dal titolo “Maremma: piano di fattibilità economico-finanziaria per lo start-up di un’agenzia incoming”. Responsabile scientifico ed operativo del progetto: Prof. Sainaghi.
  • 2008-2010: attività di ricerca svolta per conto della Fondazione IULM e finalizzata a costruire un osservatorio delle stagionalità e dei prezzi delle imprese alberghiere di Milano e i rapporti con il comparto fieristico.
  • 2009-2011: è stata avviata un’attività di ricerca personale presso l’Università IULM tesa ad analizzare il legame tra scelte di posizionamento e misurazione delle performance per l’impresa scuola. Questo filone di ricerca è strettamente legato all’impegno didattico sul master MUNDIS.
  • 2010-2011: è stata avviata un’attività di ricerca volta ad esplorare i meccanismi di start-up e sviluppo di nuovi rami d’azienda nel settore turistico. Tale attività di ricerca ha trovato alcuni importanti e sistematici momenti di confronto con imprenditori ed esperti del settore anche grazie, all’insegnamento in corsi executive del modulo business planning.

6. Misurazione delle performance aziendali

  • 1999-2002: attività di ricerca condotta presso l’Università Commerciale L. Bocconi, dal titolo: Strategie competitive e governo economico-finanziario delle imprese turistiche, attività di ricerca personale coordinata dal Prof. G. Invernizzi.
  • 2006-2011: attività di ricerca personale condotta presso l’Università IULM dal titolo: il potenziale di miglioramento economico delle imprese alberghiere.
  • 2008-2010: attività di ricerca svolta per conto della Fondazione IULM e finalizzata a costruire un osservatorio delle stagionalità e dei prezzi delle imprese alberghiere di Milano e i rapporti con il comparto fieristico.
  • 2009-2011: attività di ricerca svolta per conto della Fondazione IULM dal titolo “Osservatorio sulla competitività di Milano nel settore turistico: le performance del comparto alberghiero”. All’interno di tale ricerca si è curata l’analisi economico-finanziaria di un campione di imprese alberghiere (121 strutture).
  • 2009-2011: attività di ricerca personale, svolta presso l’Università IULM e volta a valutare lo stato dell’arte delle modalità di misurazione delle performance delle imprese alberghiere.
  • 2009-2011: attività di ricerca condotta presso l’Università IULM dal titolo: “Il governo della destinazione Milano: indicatori di attrattività e pannello di controllo strategico”, finanziato dalla Camera di Commercio di Milano.

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it. Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

INSEGNAMENTI A.A. 2017/2018

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

- Forme di organizzazione dell'arte

Corso di Laurea in Turismo: cultura e sviluppo dei territori

- Accounting

Corso di Laurea Magistrale in Hospitality & Tourism Management

Financial Analysis of Hospitality Enterprises


INSEGNAMENTI A.A. 2016/2017

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

- Forme di organizzazione della produzione creativa

Corso di Laurea in Turismo: cultura e sviluppo dei territori

- Accounting

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità

- Management delle imprese di comunicazione

INSEGNAMENTI A.A. 2015/2016

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

- Forme di organizzazione della produzione creativa

Corso di Laurea in Turismo: cultura e sviluppo dei territori

- Destination Management

- Accounting

Corso di Laurea in Comunicazione, media e pubblicità

- Management delle imprese di comunicazione

Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati

- Gestione delle organizzazioni culturali


INSEGNAMENTI A.A. 2014/2015

Corso di Laurea in Comunicazione nei mercati dell'arte e della cultura

Gestione delle attività culturali
- Elementi di programmazione e controllo

Corso di Laurea in Turismo, eventi e territorio

Attori e relazioni della filiera del turismo
- Management delle aziende del turismo

Corso di Laurea in Turismo: cultura e sviluppo dei territori

- Destination Management

- Accounting
 

INSEGNAMENTI A.A. 2013/2014

Corso di Laurea in Turismo, eventi  e territorio
Attori e relazioni della filiera del turismo
- Management delle aziende del turismo

Corso di Laurea in Turismo, eventi  e territorio
Il business plan per le aziende turistiche (mutuato da Attori e relazioni della filiera del turismo - Management delle aziende del turismo)

Corso di Laurea in Turismo, eventi  e territorio
- Accounting

Corso di Laurea in Comunicazione nei mercati dell'arte e della cultura 
Gestione delle attività culturali
- Elementi di programmazione e controllo

INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013
 
Corso di Laurea in Turismo, eventi e territorio
  
- Destination management

- Accounting

Corso di Laurea in Turismo, eventi e territorio
Corso di Laurea in Turismo culture e territorio

- Il business plan per le aziende turistiche

 

INSEGNAMENTI A.A. 2011/2012
 
Corso di Laurea in Turismo, eventi e territorio
  
- Destination management


Corso di Laurea in Turismo, culture e territorio
 
- Il business plan per le aziende turistiche


Corso di Laurea Magistrale in Promozione e management della cultura e del turismo
   
Il business plan per le aziende turistiche
- I modulo

  

INSEGNAMENTI A.A. 2010/2011
  
Corso di Laurea in Turismo, culture e territorio

- Destination Management


Corso di Laurea magistrale in Promozione e management della cultura e del turismo

- Sviluppo di nuovi business nel turismo
- Analisi di bilancio e controllo di gestione
- La gestione delle destinazioni turistiche

Monografie

  1. Sainaghi R., 2003, Destination Management: A Process Based View, Difo-Druck GmbH., Bamberg.
  2. Sainaghi R., 2004, La gestione strategica dei distretti turistici, Egea, Milano.

Articoli

B.1. Nazionali

  1. Molteni M., Sainaghi R., 1997, “Il metamanagement di un distretto turistico”, Economia & Management, n° 6, novembre, pp. 93-104.
  2. Sainaghi R., 2000, “Il potenziale di miglioramento economico dell’impresa alberghiera”, in Economia & Management, n° 3, pp. 99-116.
  3. Sainaghi R., 2001, “Il processo di gestione strategica del comune di Lugano”, in Azienda Pubblica, 1, pp. 117-132.
  4. Sainaghi R., 2002, “Processi di concentrazione nel settore delle agenzie di viaggio” in Economia & Management, 3, pp. 89-105.
  5. Sainaghi R., 2002, “Strategie di crescita nel settore delle agenzie di viaggio: sostenibilità finanziaria” in Economia e Diritto del Terziario, 3, pp. 795-820.
  6. Sainaghi R., 2006, “I cluster di imprese alberghiere: uno strumento innovativo per valutare le performance delle destinazioni turistiche”, Economia e Diritto del Terziario, 1, pp. 235-256.
  7. Sainaghi R., 2008, “Attrattori e prodotti turistici: il binomio della competitività”, Economia e Diritto del Terziario, 1, pp. 117-139.
  8. 0.  Sainaghi R., 2009, “I processi di gestione sovraordinata dei distretti turistici”, Economia e Diritto del Terziario, 2, pp. 315-343.
  9. 1.  Sainaghi R., Canali S., 2009, “Posizionamento competitivo delle urban destionation e performance delle imprese alberghiere: il caso Milano”, Economia & Management, n° 3, pp. 83-100.
  10. 2.  Sainaghi R., 2010, “Eventi fieristici e performance delle imprese alberghiere”, Economia e Diritto del Terziario, 2, pp. 65-87.
  11. 3.  Sainaghi R., 2010, “Destination management delle destinazioni urbane: best practice internazionali”, Economia e Diritto del Terziario, n° 3, pp. 471-490.
  12. 4.  Sainaghi R., 2011, “Antecedenti delle performance economiche ed operative delle alberghiere individuali: il caso Milano”, Finanza, Marketing e Produzione, n°1, pp. 126-145.
  13. 5.  Sainaghi R., 2011, “I risultati delle imprese alberghiere: una review della letteratura internazionale”, Economia e Diritto del Terziario (paper accepted).
  14. 6.  Sainaghi R., 2011, “Strategia di impresa e di destinazione nelle filiere turistiche: quali confini?”, Economia e Diritto del Terziario, n° 2 (in fase di pubblicazione).
  15. 7.  Sainaghi R., d’Angella S., 2011, “Strategie e performance delle imprese alberghiere di Milano”, Economia Aziendale Online, Vol. 2, n° 2, pp. 209-221.
  16. 8.  Sainaghi R., 2011, “L’occhio per il turismo”, La Rivista del Turismo, n° 2, pp. 34-41.
  17. 9.  Sainaghi R., 2011, “Collaborazione pubblico-privata nelle destinazioni turistiche: il caso Skipassfree”, Azienda pubblica (paper accepted).

B.2. Internazionali – senza IF

  1. 0.  Sainaghi R., 2008, “Strategic positioning and performance of winter destinations”, Tourism Review, 63(4), pp. 40-57.
  2. 1.  Sainaghi R., 2010, “Determinants of hotel performance. Continental or worldwide style?”, Tourism Review, 65(3), pp. 46-69.
  3. 2.  Sainaghi R., 2010, “The effects of seasonality on hotels performance: the case of Milan”, Anatolia, 21(1), pp. 173-178.
  4. 3.  d’Angella F., De Carlo M., Sainaghi R., 2010, “Archetypes of destination governance: a comparison of international destinations”, Tourism Review, 65(4), pp. 61-73.
  5. 4.  Sainaghi R., 2011, “Price determinants of individual hotels: evidences from Milan”, Tourism Review, in press.
  6. 5.  Sainaghi R., Canali S., 2011, “Exploring the effects of destination’s positioning on hotels’ performance: the Milan case”, Tourismos (paper accepted).

B.3. Internazionali – con IF

  1. 6.  Sainaghi R., 2006, “From Contents to Processes: Versus a Dynamic Destination Management Model (DDMM)”, Tourism Management, 27, pp. 1053-1063.
  2. 7.  Sainaghi R., 2010, “Hotel Performance. State of the Art”, International Journal of Contemporary Hospitality Management, 22(7), 920-952[1].
  3. 8.  Sainaghi R., 2011, “RevPAR determinants of individual hotels: evidences from Milan”, International Journal of Contemporary Hospitality Management, 23(3), 297-311.
  4. 9.  Baggio R., Sainaghi R., 2011, “Complex and chaotic tourism systems: toward a quantitative approach”, International Journal of Contemporary Hospitality Management 23(6), 840-861.

Proceedings

  1. 0.  Sainaghi R., 2003, “Destination Management and big events in alpine districts: theory and practice”, in Keller P, Bieger T. (a cura di), Sport and Tourism, 53rd AIEST Congress, AIEST Edition, St. Gallen, pp. 387-402.
  2. 1.  d’Angella F., Sainaghi R., 2004, “Building competitive advantage in district firms: the role of the network and the company”, in Keller P., Bieger T., (a cura di), The Future of Small and Medium Sized Enterprises in Tourism, 54th AIEST Congress, AIEST Edition, St. Gallen, pp. 35-53.
  3. 2.  Sainaghi R., d’Angella F., 2005, “Value creation trough strategic innovation and cooperation”, in Keller P., Bieger T., (a cura di), Innovation in tourism – Creating customer value, 55th AIEST Congress, AIEST Edition, St. Gallen, pp. 323-333.
  4. 3.  Canali S., Sainaghi R., 2007, “Ski corporation productivity and cooperation with hotel firms: the lacked tie”, in Keller P., Bieger T. (a cura di), Productivity in tourism, AIEST Congress, AIEST Edition, St. Gallen,pp. 203-219.
  5. 4.  Sainaghi R., 2007, “Strategic positioning and performance of tourism destinations”, Advances in Tourism Marketing Conference (ATMC), September 10-12, Valencia, Spain.
  6. 5.  Sainaghi R., 2007, “Strategic positioning and performance of winter destinations”, Beating the odds with tourism research, Travel and Tourism Research Association (TTRA) Conference, June 17-20, Las Vegas, Nevada, USA.
  7. 6.  Sainaghi R., Canali S., 2008, “Commercial mix, seasonality and daily hotel performance: the case of Milan”, Consumer Behavior in Tourism, Brunico (Italia), 11-13 December.
  8. 7.  Sainaghi R., Canali S., 2009, “Commercial mix, seasonality and daily hotel performance: the case of Milan”, “Strategic Management Engineering: Enterprise, Environmental and Crisis”, ICSM, Chengdu (China), 25-27 June, pp. 1227-1243.
  9. 8.  Sainaghi R., Canali S., 2009, “Commercial mix, seasonality and daily hotel performance: the case of Milan”, “Renaissance & Renewal in Management Studies”, EURAM, Liperpool (UK), 11-13 May.
  10. 9.  Sainaghi R., 2011, “Strategies for economic sustainable tourism. The case of Skipassfree”, ICSM, Chengdu (China), 24-26 September 2011 (in press).

Saggi in opere collettive

D.1. Nazionali

  1. 0.  Sainaghi R., 2000, “Gli articoli da taglio del distretto di Premana”, in Brunetti G., Marelli M., Visconti F. (a cura di), Euro e distretti industriali, Franco Angeli, Milano, pp. 19-72.
  2. 1.  Sainaghi R., 2000, “I distretti turistici: aspetti definitori e gestionali”, in De Carlo M., Di Martino S. (a cura di), Economia delle aziende turistiche, Arcipelago Edizioni, Milano, pp. 55-85.
  3. 2.  Sainaghi R., 2001, “Le determinanti della redditività operativa”, in De Carlo M., Sainaghi R. (a cura di), Economia delle aziende turistiche. Letture, casi ed esercitazioni, Arcipelago Edizioni, Milano, pp. 195-215.
  4. 3.  Sainaghi R., 2002, “Il destination management di un distretto alpino. Un approccio basato sui processi”, in Pechlaner H., Mara M. (a cura di), Il manuale del turismo montano, Touring University Press, Milano, pp. 231-260.
  5. 4.  Sainaghi R., 2005, “Destination management e competitività delle imprese turistiche”, Coccia F.M., Cocco G.A., Impresa Turismo, 1^ Assise nazionale degli Amministratori camerali del turismo, Roma, pp. 39-45.
  6. 5.  Sainaghi R., 2007, “La gestione sovraordinata dei distretti turistici: un modello generale di destination management”, in De Carlo M. (a cura di), Management delle aziende del turismo. Letture-casi, Egea, Milano, pp. 213-233.
  7. 6.  Sainaghi R., Canali S., 2009, “La competitività delle destinazioni business e l’impatto sulle imprese: il caso Milano”, in Mangiarotti Frugiuele G. (a cura di), Dal Medioevo al made in Italy: l’inconfondibile identità lombarda, Mimesis Edizioni, Milano, pp. 87-116.
  8. 7.  Sainaghi R., 2010, “Le determinanti della redditività operativa dell’impresa alberghiera”, in Airoldi G., Brunetti G., Corbetta G., Invernizzi G., (a cura di), Economia Aziendale & Management: scritti in onore di Vittorio Coda, Università Bocconi Editore, Milano, pubblicazione elettronica, ISBN 978-88-8350-162-3, pp. 1575-1593.
  9. 8.  Sainaghi R., 2011, “Strategia e performance dell’impresa scuola. Un percorso metodologico”, in Mangiarotti Frugiuele G., (a cura di), Dirigere la scuola. Un percorso d’eccellenza, CEDAM, Milano, pp. 103-120.

D.2. Internazionali

  1. 9.  Sainaghi R., 2003, “Models for strategic management of tourist districts: some international examples”, in Bieger T., Laesser C. (a cura di), Jahrbuch 2002-2003, Universität St. Gallen, St. Gallen, pp. 327-345.
  2. 0.  Sainaghi R., 2006, “Dynamisches Destinationsmanagement”, in Bieger T., Beritelli P. (a cura di), Dienstleitungsmanagement in Netzwerken, Haupt, Bern, pp. 129-141.
  3. 1.  Sainaghi R., 2009, “Determinants of hotel performance: Continental or worldwide style?”, in Fyall A., Kozak M., Andreu L., Gnoth J., Lebe S.S., Marketing innovations for sustainable destinations, pp. 311-324.
  4. 2.  Sainaghi R., 2009, “Strategic positioning and performance of tourism destinations”, in Kozak M., Gnoth J., Andreu L., Advances in tourism destination marketing, pp. 40-55.

Materiali didattici pubblicati

  1. 3.  Sainaghi R., 2007, “Hotel Adler (a)”, in De Carlo M. (a cura di), Management delle aziende del turismo. Letture-casi, Egea, Milano, pp. 127-139.
  2. 4.  Sainaghi R., 2007, “Hotel Adler (b)”, in De Carlo M. (a cura di), Management delle aziende del turismo. Letture-casi, Egea, Milano, pp. 353-363.
  3. 5.  Sainaghi R., 2007, “Esercitazione albergo K”, in De Carlo M. (a cura di), Management delle aziende del turismo. Letture-casi, Egea, Milano, pp. 370-374.
  4. 6.  Sainaghi R., 2002, “La gestione strategica del distretto di St. Moritz”, in De Carlo M. (a cura di), Economia delle aziende turistiche applicazioni. Letture e casi, Arcipelago Edizioni, Milano, pp. 245-257.
  5. 7.  Sainaghi R., 2002, “Caso Fly Travel”, in De Carlo M. (a cura di), Economia delle aziende turistiche. Letture e casi, Arcipelago Edizioni, Milano, pp. 119-126.
  6. 8.  Sainaghi R., 2001, “Caso Biancograt”, in De Carlo M., Sainaghi R. (a cura di), Economia delle aziende turistiche. Letture, casi ed esercitazioni, Arcipelago Edizioni, Milano, pp. 259-262.
  7. 9.  Sainaghi R., 2001, “Albergo Villa Fiorita”, in De Carlo M., Sainaghi R. (a cura di), Economia delle aziende turistiche. Letture, casi ed esercitazioni, Arcipelago Edizioni, Milano, pp. 123-132.
  8. 0.  Sainaghi R., 2001, “Albergo Fraelino”, in De Carlo M., Sainaghi R., Economia delle aziende turistiche. Letture, casi ed esercitazioni, Arcipelago Edizioni, Milano, pp. 217-226.
  9. 1.  Sainaghi R., 2000, “Il distretto di Livigno”, in De Carlo M., Di Martino S. (a cura di), Economia delle aziende turistiche, Arcipelago Edizioni, Milano, pp. 87-103.
  10. 2.  Sainaghi R., 1998, “Albergo Bivio”, in Lago U., Minora M. (a cura di), Gestione strategica nelle PMI, Egea, Milano, pp. 267-280.
[1] L’articolo è stato selezionato dalla rivista quale “highly commended award winner at the Literati Network Awards for Excellence 2011”.

 

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it. Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

Right ArrowContatti

Tel. 02891412653
Fax. 02891412770
ruggero.sainaghi@iulm.it

Right ArrowOrari di ricevimento

I° SEMESTRE 2017/18: 12/12 (*)ore 16.00; 21/12 ore 13.30. (*) Il ricevimento del 12/12 è sospeso. IULM 2 - I Piano - stanza 2139


Right Arrow Rete IULM

Masterx
 

ALIULM Associazione Laureati IULM

5 per mille