Pollarini, Andrea


Professionista attivo fin dalla fine degli anni '70 nel settore degli eventi e della progettazione culturale, ha fatto parte del nucleo organizzativo dell' Estate Romana maturando una competenza specifica nella definizione del rapporto tra eventi e territorio (l'evento culturale come strumento di coesione sociale, sviluppo culturale della comunità, promozione turistica e "marca" territoriale)

Conclusa l'esperienza romana ha awiato un'attività di free-Iance che lo ha portato a collaborare con numerosi enti territoriali e di promozione turistica, con enti ed istituzioni culturali di rilievo, aziende industriali ed enti fieristici nell'ideazione ed organizzazione di eventi finalizzati alla valorizzazione degli asset e dei caratteri identitari del territorio elo degli enti di riferimento.

Dal 1999 ha affiancato a quella di organizzatore anche un'attività di ricerca e di divulgazione, che si è manifestata attraverso articoli, pubblicazioni, lo svolgimento di corsi e seminari presso svariate università in Italia e all'estero ed una quantità rilevante di conferenze e convegni.

Nel 2001 ha partecipato alla costituzione della Scuola Superiore del Loisir e degli Eventi di ,Comunicazione, istituto di ricerca applicata specificamente indirizzato all'indagine ed alla modellizzazione dei nuovi turismi ..

Come consulente sta curando, tra l'altro, lo sviluppo del primo Piano dell'accoglienza per conto dell'Agenzia del piano strategico di Rimini.

Aree di interesse scientifico

Turismi identitari e relazionali

Reti turistiche, marchi e linee di prodotto territoriali

Strumenti e metodi di valorizzazione delle identità locali e degli asset territoriali

Sostenibilità turistica e turismi della natura

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it. Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

INSEGNAMENTI A.A. 2016/2017

Corso di Laurea in Turismo: cultura e sviluppo dei territori

- Eventi, turismo e territori
 

INSEGNAMENTI A.A. 2015/2016

Corso di Laurea in Turismo: cultura e sviluppo dei territori

- Eventi, turismo e territorio
 

INSEGNAMENTI A.A. 2014/2015

Corso di Laurea in Turismo, eventi e territorio

Gestione degli eventi
- Gestione degli eventi business
- Gestione degli eventi culturali

Corso di Laurea in Turismo: cultura e sviluppo dei territori

- Eventi, turismo e territorio
 

INSEGNAMENTI A.A. 2013/2014

Corso di Laurea in Turismo, eventi e territorio

- Gestione degli eventi

La cucina bricconcella. Pellegrino Artusi e l'arte di mangiare bene cento anni dopo, ed. Graphis 1991

La stagione dei bagni. Centocinquant'anni di immagini, suggestioni e memorabilia balneari", ed.Guaraldi 1993

René Gruau, un riminese a Parigi, ed. Electa 1994 Nextgames, ed. Franco Angeli 2006

Tutti i colori del verde. Cartografia dei turismi vocazionali e delle passioni per la natura, ed. Franco Angeli 2008

Turismi vocazionali, in "Rivista di Scienze del Turismo': Anno I, n.1, Edizioni LED Manuale di turismo vocazionale (pubblicazione on-line : www.vocationaltourism.eu). 2011

La science en cuisine et l'art "d'enrichir sa vie", in Cahiers Europeenne de /'Imaginaire, mars 2013 Scopo e definizione dell'evento culturale in : A. Masi e V. Spata (eds.), Lo statuto dell'opera d'arte: semantica, marketing, gestione e comunicazione del prodotto culturale, ed. Il Sole/24 ore (in corso di pubblicazione)

Right ArrowContatti

Tel. 02891412677
Fax. 02891412765
andrea.pollarini@iulm.it

Right ArrowOrari di ricevimento

SESSIONE DI ESAMI: 31 maggio; 21 giugno; 5 luglio; 30 agosto; 14 settembre. Per tutte le date alle ore 12:00. IULM 2 - II piano - Stanza 2229


Right Arrow Rete IULM

LAB IULM

ALIULM Associazione Laureati IULM

5 per mille