Liggeri, Domenico


Dal 1988 critico cinematografico e musicale: ha scritto per Duel, Ciak, Mucchio Selvaggio, Tank, Cineclub, Cinemagazine.

Dal 1995 regista e sceneggiatore cinematografico: cortometraggi presentati a prestigiosi festival (Torino, Locarno, Bellaria, Friburgo, Capalbio); già assistente alla regia di Roberta Torre e collaboratore di Ciprì e Maresco.

Dal 1996 giornalista professionista: ha scritto per Il Giornale di Sicilia, Maxim, Campus, Il Fatto Quotidiano; firma una rubrica sulla pagina DeGustibus del quotidiano Il Giorno ed è direttore responsabile della testata web Storienogastronomiche.it specializzata in turismo culturale.

Dal 1996 regista televisivo: Come and Dance Rihanna (con Garrison di Amici), servizi ed esterne per Rai Uno, Mediaset, All Music.

Dal 1997 regista di videoclip: il pluri-plagiato Dedicato a te per Le Vibrazioni, quindi Cleptomania per gli Sugarfree e altri per Alex Britti, Cristina Donà, Raf, Stadio, Baustelle.

Dal 1997 saggista e scrittore, pubblicato da Bompiani, Mondadori e Sperling & Kupfer: diversi suoi volumi sono stati adottati da varie università italiane.

Dal 1999 al 2012 direttore artistico del Premio Videoclip Italiano: tra i premiati intervenuti, Vasco Rossi, Ligabue, Eros Ramazzotti, Jovanotti, Franco Battiato, Gianna Nannini, Gianni Morandi, Negramaro, Giovanni Allevi. 

Dal 2000 autore televisivo: ha lavorato con Piero Chiambretti (Markette, Dopofestival di Sanremo, Matrix Chiambretti), Maurizio Crozza (Crozza Italia Live), Francesco Facchinetti (X Factor, Ciak… si Canta con Belen Rodriguez), Vanessa Incontrada (Wind Music Awards), Paolo Bonolis (Speciale SanremoLab); ha firmato trasmissioni per Rai (condotte da Giancarlo Magalli, Claudio Lippi, Pupo, Elisa Isoardi), Mediaset (scrivendo per comici di Zelig), La7 (Gazzetta Sports Awards, Eccezionale Veramente 2) e Sky (Gli sgommati); è stato consulente per il gruppo Mtv – La7.

Dal 2000 al 2002 direttore editoriale della tv musicale Match Music.

Dal 2004 copywriter: spot per il Festival di Sanremo (edizioni 2004 e 2005), campagne Wind con Giorgio Panariello.

Dal 2009 autore e regista teatrale: tra i lavori, CabaRE' in scena al Derby di Milano.

Docenze.

Dal 1994 docente di Sceneggiatura e di Estetica e Linguaggio del Video in corsi professionali di regia della Comunità Europea; ha tenuto corsi di Regia e di Linguaggio dell’Immagine per conto di provveditorati agli studi, scuole pubbliche e manifestazioni culturali.

Dal 2000 al 2003 docente del Laboratorio di Videoclip nel corso di laurea in Scienze e Tecnologie delle Arti e dello Spettacolo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia.

Nel 2001 docente al Dams dell’Università di Bologna del Workshop di Cultura del Videoclip e Rapporto tra Musica e Immagini all’interno del Corso di Teoria e Tecnica del Linguaggio Cinematografico.

Dal 2001 al 2004 docente del Laboratorio di Videoclip e di Musica in Televisione del Master in Comunicazione Musicale per la Discografia e la Radio presso l'Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica di Milano.

Nel 2002 docente del Seminario sui Videoclip presso il Dams dell’Università di Gorizia.

Nel 2003 docente del Seminario sui Videoclip presso il Dams dell’Università di Cosenza; dallo stesso anno ha tenuto lezioni e interventi presso l’Università di Bologna e l’Università di Palermo.

Nel 2003 docente di Gestione del Processo di Realizzazione di Prodotti Audiovisivi e Multimediali nel corso di formazione FSE su Tecniche di Gestione e Produzione Audiovisiva e Multimediali per i Beni Culturali al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano;

Dal 2003 al 2007 Docente di Tesi all’Istituto Europeo di Design - Arti Visive di Milano.

Dal 2004 al 2005 titolare della cattedra di Progettazione dei Prodotti Audiovisivi all'Istituto Europeo di Design - Arti Visive di Milano;

Dal 2004 al 2009 docente di Tecnica ed Estetica del Videoclip all’Università IULM, Facoltà di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo, corso di Laurea specialistica in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale.

Nel 2004 docente del Laboratorio di Videoclip Musicali, corso di formazione FSE, presso l’Università IULM di Milano.

Dal 2004 al 2011 docente di Storia della Radio e della Televisione nell’ambito del Master in Comunicazione Musicale per la Discografia e i Media presso l’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica di Milano.

Nel 2005 docente del Corso di Tecniche di Regia di Videoclip alla Scuola di Cinema “Anna Magnani” di Prato.

Nel 2012 docente di Produzione nelle industrie culturali e creative, all’Università IULM di Milano.

Nel 2013 docente del Laboratorio di produzione e comunicazione culturale all’Università IULM di Milano.

Dal 2014 al 2016, docente di Metodologia dei Musei d'Impresa presso l'Università IULM di Milano.

Dal 2017 docente di Comunicazione dei Musei d'Impresa presso l'Università IULM di Milano, dove fa parte del Dipartimento di Comunicazione, arti e media "Giampaolo Fabris".

 

 

PRINCIPALI AREE DI INTERESSE SCIENTIFICO

Studio dei sistemi museali, dagli aspetti organizzativi a quelli contenutistici, con particolare attenzione alla comunicazione interna ed esterna.

Analisi costante di tutti i media, verificandone dall’interno i funzionamenti e testando il loro impatto sul fruitore esterno.

Narrazione del turismo culturale in Italia in tutte le sue declinazioni.

Divulgazione della cultura enogastronomica sotto il profilo storico e socio-antropologico.

Esplorazione dei fenomeni connessi alle culture ataviche e valutazione dello scambio tra tradizioni e modernità, partendo dall’archeologia, passando per le scienze ambientali e la gestione del paesaggio.

Indagine di ogni forma di interazione tra tutte le espressioni dell’arte e della comunicazione audiovisiva,  scandagliando il tema dell’influenza della storia dell’arte e delle espressioni iconografiche sulla società.

Sviluppo della cultura videomusicale, dall’approfondimento storico alle sue applicazioni tecniche, dagli aspetti culturali all’immissione nel mercato.

Approfondimento della comunicazione d’impresa, dalle attività mediatiche al rapporto con gli stakeholder, verificando le relazioni con i media e con i consumatori.

 

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

INSEGNAMENTI A.A. 2018/2019

Corso di Laurea in Arti, spettacolo, eventi culturali (in comune con il Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo e il Corso di Laurea in  Turismo: cultura e sviluppo dei territori)

Comunicazione dei musei d'impresa

INSEGNAMENTI A.A. 2016/2017 

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo 

- Comunicazione dei musei d'impresa   
 

INSEGNAMENTI A.A. 2015/2016

Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati

- Metodologia dei musei d'impresa
 

INSEGNAMENTI A.A 2014/2015

Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati

- Metodologia dei musei d'impresa
 

INSEGNAMENTI A.A. 2013/2014

Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati

- Laboratorio di produzione e comunicazione culturale

INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

Corso di laurea Magistrale Arti, patrimoni e mercati 

Produzione nelle industrie culturali e creative
- Produzioni musicali e ricreative

Oltre a saggi e numerosi articoli su quotidiani e periodici nazionali incentrati sulla cultura e il turismo, Liggeri ha pubblicato i seguenti volumi:

  • Mani di forbice. La censura cinematografica in Italia, Falsopiano, Alessandria, 1997
  • Cosa resterà…, Mondadori, Milano, 2004
  • Musica per i nostri occhi. Storie e segreti dei videoclip, Bompiani, Milano, 2007
  • Quello che non ti aspetti, Sperling & Kupfer, Segrate (MI), 2008.
  • La comunicazione di musei e archivi d'impresa. Metodologie dell'Informazione e strategie mediatiche, Lubrina, Bergamo, 2015

altre pubblicazioni:

  • Videoclip e Cinema, in Gianni Canova (a cura di), Enciclopedia del cinema, collana le Garzantine, Garzanti, Milano, 2005
  • Tavola o tavolozza, in Silvia Tropea Montagnosi (a cura di), Il Cocho bergamasco alla casalinga, Lubrina, Bergamo, 2012
  • Domenico Liggeri, in Francesca Roveda, Michele Michelazzo, Generazione MM: storia di una gioiosa anarchia televisiva, Betelgeuse, Verona, 2013
  • Fabulations modernes dans la communication des musées d’entreprise, in “Synergies  Italie numéro 13”, Gerflint, Sylvains-lès-Moulins – France, 2017

 

 

 

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

 

Right ArrowContatti

Tel.
Fax.
Domenico.Liggeri@iulm.it

Right ArrowOrari di ricevimento

Riceve su appuntamento da concordare via email nei seguenti giorni: 29 SETTEMBRE ore 9.00; 19 OTTOBRE ore 10.30; 9 NOVEMBRE ore 10.30; 23 NOVEMBRE ore 10.30; 21 DICEMBRE ore 12.00.


Right Arrow Rete IULM

Masterx

ALIULM Associazione Laureati IULM