Ferilli , Guido


Foto docente

Ricercatore a tempo determinato (tipologia junior)


Laurea in Economia (Università di Bologna) e PhD presso la Napier Edinburgh University, ha svolto attività di Docenza nelle Università di Venezia, Bologna, Pescara, Milano (Univ. San Raffaele), Nuoro, Siviglia
Ha svolto numerosi progetti di ricerca a livello nazionale (Regione Sardegna, Veneto, Lazio, Lombardia, GAL delle Marmille, città di Pescara, Asolo, Venezia, Pistoia, ecc.) e internazionale (Cartagena, Tunisia, Svezia, ecc.) sulle industrie culturali e creative e lo sviluppo locale a base culturale.
Esperienza pluriennale nella progettazione comunitaria, ha recentemente svolto il compito di project manager e coordinamento scientifico nel progetto comunitario "Progetto DiCE - Distretto Culturale Evoluto della Regione del Veneto"  (Interreg IIIA) e del partner scientifico del "Progetto ToolQuiz" sullo studio del rapporto tra occupazione e industrie creative (Interreg IVC). Attualmente è impegnato nel progetto SmartCulture (VII Programma Quadro) sul patrimonio digitale.

Ha presentato i risultati delle sue ricerche in numerose conferenze internazionali (ACEI, RSA, STP&A, JACE, ESA, RGA, IVSA, ecc.), anche come chair e invited speaker.

Nel 2010 e 2011 è stato invitato dal Ministero del Patrimonio dell'Ecuador per seminari sui programmi e progetti relativi al patrimonio nazionale.

Nel 2011 ha svolto attività di ricerca presso il Residenziale di ricerca Tokyo Wonder Site, Tokyo (Institute of Contemporary Arts and International Cultural Exchange) sull'evoluzione della produzione culturale e creativa in Giappone dopo il terremoto dell’11.03.2011.

Associate Researcher dell’Institute for Culture, Creativity and Competitiveness - IC3, Jönköping International Business School, Svezia (2008-2010)

Dal 2011 è membro dello Strategic Group dell’Associazione “Soul for Europe” per la promozione della coesione europea, promosso dalla Commissione Europea. Membro del gruppo di studio per lo sviluppo di una “piattaforma europea sulla cultura e l’economia”

Dal 2012 è direttore del DECA-LAB, Laboratorio di economia della cultura ed incubatore di sviluppo territoriale dell'Osservatorio di Diritto ed Economia per la cultura e l'arte del Consorzio per la Promozione degli Studi Universitari nella Sardegna Centrale.

 

 

 

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate
.

INSEGNAMENTI A.A 2017/2018

Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati

Economia per la creatività
- Economia delle imprese culturali e strategie delle case d'aste 

Laboratorio di produzione artistica e culturale

INSEGNAMENTI A.A 2016/2017

Corso di Laurea in Arti, design e spettacolo

Economia della cultura

Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati

Economia per la creatività
- Economia delle imprese culturali e strategie delle case d'aste 


Laboratorio di produzione artistica e culturale

INSEGNAMENTI A.A 2014/2015

Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati

Economia per la creatività
- Economia e gestione delle imprese culturali

- Laboratorio di produzione artistica e culturale
 

INSEGNAMENTI A.A. 2013/2014

Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati

Economia per la creatività
- Economia e gestione delle imprese culturali
- Fondamenti di economia della cultura e dell'arte

Corso di Laurea Magistrale in Arti, patrimoni e mercati

Gestione e marketing delle organizzazioni culturali
- Marketing delle organizzazioni culturali


 

Monografia o trattato scientifico

con Sacco PL  (2012). Nuevas direcciones en políticas culturales: Los distritos culturales sistémicos. Sevilla: Editorial Doble J

con Sacco PL, Tavano Blessi G (2012). Cultura e sviluppo locale: verso il distretto culturale evoluto. Studi e Ricerche, Bologna: Il Mulino

con Sacco PL, (2009). Progetto Archilandia: Cultura e sviluppo identitario del territorio: Rapporto Finale. Mogoro (Oristano): PTM Editrice

con Sacco PL, (2008). Progetto DiCE, Distretto Culturale Evoluto della Regione del Veneto. Rapporto finale per l'Analisi ed elaborazione di un sistema di distretti culturali, Regione del Veneto.

 

Articolo in rivista

con Sacco PL, Tavano Blessi, Nuccio M. (2013), Culture as an Engine of Local Development Processes: System Wide Cultural Districts. I: Theory, Growt and Change, in corso di pubblicazione.

con Sacco PL, Tavano Blessi, Nuccio M. (2013), Culture as an Engine of Local Development Processes: System Wide Cultural Districts. II: Prototype Cases, Growt and Change, in corso di pubblicazione.

con Sacco PL, Tavano Blessi G. (2012). Sviluppo locale a base culturale: quando funziona e perché? Alla ricerca di un frame work di riferimento, in Cultura e sviluppo locale, Prisma Economia Società Lavoro, Milano: Franco Angeli,. 4 (1) p. 9-27.

con Sacco PL,  Tavano Blessi G. (2012), Culture 3.0: Towards a cultural economy, MMNieuws, 2012 (6), Amsterdam: Menno Heling

con Buscema M, Sacco PL (2012). The non-linear relationship between scientific production and national state’s journals, Advance in computer science and engineering, vol. 9, p. 47-65

con Pieretti G, Grossi E, Tavano Blessi G (2012). Aree urbane, ambiente naturale e benessere. Il caso della città di Milano. Sociologia Urbana e Rurale, vol. 99, p. 134-151

Ferilli G (2010). La geografia culturale post industriale del Veneto. Veneto Economia & Società, vol. 28, p. 107-124

 

Contributo in volume (Capitolo o Saggio)

con Are Cappiello G. (2013). Distretto Culturale e capitale culturale: aspetti socioeconomici, in La partecipazione culturale come strumento per un nuovo welfare (Eds.) E. Grossi, A. Ravagnan, Springer

con Sacco PL, Tavano Blessi G (2012). Cities as Creative Hubs: From the Instrumental to the Functional Value of Culture-Led Development Processes. In: Fusco Girard L, Baycan Y, Nijkamp P. Sustainable City and Creativity: promoting creative urban initiatives. p. 245-271, Farnham: Ashgate Publishing Company

con Sacco PL, Tavano Blessi G (2012). Culture 3.0: A New Perspective for the EU Active Citizenship and Social and Economic Cohesion Policy. In: European House for Culture. The cultural component of citizenship : an inventory of challenges . p. 195-213, Access to the Culture Platform

con Gustafsson C, Sacco PL (2011). System-wide cultural district and the Halland Model: Policy design for regional development. In: Gustafsson C. THE HALLAND MODEL A Trading Zone for Building Conservation in Concert with Labour Market Policy and the Construction Industry, Aiming at Regional Sustainable Development. p. 241-272, Gothenburg: University of Gothenburg

con Sacco PL, (2009). Cultura y desarrollo local: el distrito cultural sistémico. In: Felix Manito. Ciudades Creativas: volumen 1 Cultura, territorio, economía y ciudad. p. 25-36, Barcellona: Fundación Kreanta,

con Sacco PL (2008). Politiche locali e sviluppo dei distretti creativi. In: Grossi R. Creatività e produzione culturale: un paese tra declino e progresso. Quinto rapporto annuale Federculture 2008. p. 73-91, Torino:Umberto Allemandi & C.

con Sacco PL, Pedrini S (2008). System-wide cultural districts: an introduction from the Italian viewpoint. In: Kagan S. Kirchberg V., Sustainability: a new frontier for the arts and cultures. Frankfurt am main: Vas.

con Campanai M, Rosini R (2007). Elementi di processo ed organizzazione di filiere logistiche multimediali transnazionali. In: Polidori G, Borruso G, Danielis R. I trasporti ed il mercato globale. p. 252-261

con Sacco PL (2006). Il distretto culturale evoluto nell’economia post-industriale. In: Provincia di Roma, Assessorato alle Politiche culturali della Comunicaizone e dei Sistemi informativi. Provincia di Roma, Il territorio soggetto culturale. La provincia di Roma disegna il suo distretto. p. 194-213, MILANO:FrancoAngeli,

con Sacco PL (2004). Le gallerie e le case d’asta: l’Italia nel panorama internazionale. In: BODO C, SPADA C. Rapporto sull’economia della cultura in Italia 1990-2000. p. 329-337, Bologna: Il Mulino

con Zamagni V (2003). La Camera di Commercio e l'economia ravennate, in La Camera di Commercio di Ravenna (1862-2002) (Eds.) Bolognesi D, Morigi P., Ravenna. Longo Editore

 

Contributo in Atti di convegno

con Sacco P.L, Buscema M. (2010). Open societies and social sustainability: toward a new synthetic index for the emergent World order. In: Japan Association for Cultural Economics. Proceeding of the Annual meeting of the Japan Association for Cultural Economics 2010 in Kobe. p. 84-86, Kobe, 2010

con Ambrosino G, Di Volo N., Finn B. (2004), MOBILITY SERVICES ACCESSIBILITY: Demand Responsive Transport service towards the Flexible Mobility Agency in Proceedings of TRANSED2004: The 10th International Conference on Mobility and Transport for Elderly and Disabled People Hamamatsu, Japan, May 23-26, 2004

 

 

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it.
Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Right ArrowContatti

Tel.
Fax.
guido.ferilli@iulm.it

Right ArrowOrari di ricevimento

Riceve previo appuntamento da concordare via e-mail.


Right Arrow Rete IULM

LAB IULM

ALIULM Associazione Laureati IULM

5 per mille