Carazzone, Carola


Carola Carazzone è un avvocato specializzato in diritti umani presso l'Istituto Internazionale Diritti Umani Renée Cassin di Strasburgo e ha un Master internazionale in Cooperazione e Sviluppo, ottenuto presso la European School of Advanced Studies in Cooperation and Development dell'Università di Pavia.

Dopo aver vissuto 4 anni all’estero, ha maturato quindici anni di esperienza di progettazione, monitoraggio e valutazione di programmi di sviluppo umano in 18 Paesi non europei. Tiene corsi di specializzazione sull’applicazione degli standard del diritto internazionale dei diritti umani presso le Università di Betlemme, Roma Tre, Padova, Pavia, Siena, presso l’Istituto Superiore di Politica Internazionale a Milano e il centro di Alta Formazione Internazionale dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro a Torino.

Carola Carazzone è stata la prima donna presidente del VIS- Volontariato Internazionale per lo Sviluppo - una delle più grandi organizzazioni non governative italiane, presente in 43 Paesi, membro del Don Bosco Network e in status consultivo con il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite - e dal 2006 la prima donna portavoce del Comitato per la Promozione e Protezione dei diritti umani - la rete di 89 associazioni e organizzazioni non governative italiane impegnate per i diritti umani - che ha rappresentato di fronte al Consiglio Diritti Umani e diversi organi delle Nazioni Unite, l’Agenzia dei diritti fondamentali dell’Unione Europea e Commissioni Parlamentari e Istituzioni italiane.

Nel 2012 VITA l’ha indicata come una delle 50 donne italiane che stanno cambiando il nostro Paese.

Da febbraio 2014 è segretario generale di Assifero- l’Associazione italiana delle Fondazioni ed Enti di Erogazione.

Principali aree di interesse scientifico

Diritto internazionale dei diritti umani, sistema diritti umani delle Nazioni Unite e sistemi regionali di promozione e protezione dei diritti umani, Organi basati sui trattati, Procedure speciali e Revisione Periodica Universale, applicazione del HRBA- Human Rights Based Approach alla progettazione di programmi di sviluppo, diritti economici e sociali, diritti dei bambini, diritti delle donne, diritti delle persone con disabilità.

 

Pur applicando tutte le necessarie diligenze volte a garantire la pubblicazione di informazioni corrette, aggiornate e complete, l’Università IULM non è responsabile dei contenuti riportati nei curricula pubblicati online sul Portale www.iulm.it. Il titolare del presente curriculum vitae è garante e responsabile in via esclusiva della correttezza e veridicità delle informazioni in esso riportate.

INSEGNAMENTI A.A. 2016/2017

Corso di Laurea Magistrale in Studi culturali e relazioni internazionali

- Politiche dell'Unione Europe

INSEGNAMENTI A.A. 2015/2016

Corso di Laurea Magistrale in Studi culturali e relazioni internazionali

- Politiche dell'Unione Europea

INSEGNAMENTI A.A. 2014/2015

Corso di Laurea Magistrale in Studi culturali e relazioni internazionali

- Politiche dell'Unione Europea

Right ArrowContatti

Tel. 02891412784-2637
Fax. 02891412765
carola.carazzone@iulm.it

Right ArrowOrari di ricevimento

previo appuntamento all'indirizzo di posta elettronica della docente. IULM 2 - I piano


Right Arrow Rete IULM

LAB IULM

ALIULM Associazione Laureati IULM

5 per mille