Title

Corso di Laurea Magistrale in

Hospitality and
Tourism Management - Dual Degree

Indirizzo in Hospitality and Tourism Management

Con l’indirizzo in Hospitality and Tourism Management, in lingua inglese, acquisisci una doppia laurea, italiana (laurea magistrale) e americana (M.Sc.). Tutti i corsi sono tenuti presso il Rosen College of Hospitality Management della University of Central Florida a Orlando (USA).

Grazie alla sua vasta rete di imprese partner che include tutti i maggiori gruppi del settore hospitality a livello mondiale, il Rosen College costituisce un contesto ideale di formazione su questi temi. Un visto di lavoro di un anno dopo la laurea permetterà agli studenti interessati di completare la propria specializzazione in azienda negli Stati Uniti.

Gli studenti approfondiranno le più avanzate tecniche di analisi dei dati per ricerche di mercato, acquisiranno i più avanzati strumenti di gestione utilizzati dalle aziende leader di questi settori, impareranno a realizzare studi di fattibilità per nuovi prodotti e processi in ambito turistico e potranno costruire un percorso formativo personalizzato attraverso i numerosi corsi di specializzazione proposti dal Rosen College.

L’indirizzo forma professionisti in grado di interpretare le dinamiche evolutive del settore, stimolare l’innovazione, anche attraverso l’impiego delle nuove tecnologie e dei nuovi media con una attenzione ai valori della sostenibilita.

Tra gli insegnamenti caratterizzati:

  1. Data Analysis in Hospitality and Tourism Research
  2. Hospitality and Tourism Strategic Issues
  3. Feasibility Studies for the Hospitality/Tourism Enterprises
  4. 4 corsi a scelta tra quelli indicate nell’apposita sezione del piano di studi

 


Right Arrow Interviste


I due percorsi di specializzazione negli Stati Uniti e in Francia
 


Intervista - Il docente
 


La professione dopo la laurea

 

Open Week 20 febbraio 2017
Fabio Comba - Direttore Risorse Umane Italia NH Group


Right Arrow Rete IULM

LAB IULM

ALIULM Associazione Laureati IULM

5 per mille