Coordinamento Universitario per la Cooperazione allo Sviluppo

L’Università IULM è parte del Coordinamento Universitario per la Cooperazione allo Sviluppo, una delle tre Reti Regionali (Nord, Centro, Sud) di coordinamento volute dalla Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo (DGCS) del Ministero degli Affari Esteri

Le logiche dell’interdipendenza economica, ambientale e sociale che permeano i contesti globali portano inevitabilmente a comprendere che il mondo è sempre più un’unica Nazione per la quale è necessario identificare modelli di sviluppo alternativi che sappiano avvicinare e preservare le differenti culture, le tradizioni e le proprietà intellettuali favorendo al contempo l’integrazione, la crescita sociale, la promozione umana e il mantenimento della pace.

Il Millennio appena avviato ha segnato l’inizio di un nuovo “tempo” per la cooperazione allo sviluppo che si fonda su un diverso paradigma da cui guardare il mondo: il “Nord e il Sud” devono lavorare insieme, stringere partnership, attivare programmi e percorsi di ricerca e di innovazione per condividere un processo la cui “ownership” sia fortemente sentita dagli attori locali coinvolti e che porti nel tempo un beneficio globale.

Il mondo universitario ha una missione ben definita che si fonda su tre pilastri fondamentali: la formazione, la ricerca e il trasferimento di conoscenze e/o di tecnologie con l’obiettivo di preparare una figura di laureato in grado di coprire un ruolo da attore e protagonista delle trasformazioni della società, tanto nel Sud quanto nel Nord del Mondo.

Nella “nuova” cooperazione diventano sempre più rilevanti le conoscenze e le competenze specifiche tanto quanto le capacità sistemiche e appaiono chiari almeno tre elementi essenziali:
- la rilevanza dei partenariati;
- la necessità di arricchire i percorsi formativi dei futuri cittadini e professionisti del mondo con contenuti nuovi;
- la funzione della ricerca scientifica per l’innovazione.

Le Università del Coordinamento Universitario per la Cooperazione allo Sviluppo (CUCS) stanno lavorando per arricchire, in questa prospettiva, i percorsi formativi dei laureati del Paese, come una sorta di Educazione Civica del Terzo Millennio e per promuovere una nuova visione della ricerca scientifica come strumento per lo sviluppo equo.

Right ArrowDocumenti

Right Arrow Contatti

Ufficio Relazioni Internazionali
Università IULM Via Carlo Bo, 1
20143 Milano
Lunedì e giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 15.30
Martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13


Right Arrow Rete IULM

LAB IULM

ALIULM Associazione Laureati IULM

5 per mille